Area Covid-19

Area Covid-19

 PROSSIMI APPUNTAMENTI: 

18 Febbraio 2021 dalle ore 10.00 alle ore 12.00 NUORO Presso Centro Medico ASSO via La Maddalena 30

Tamponi Pediatrici: Mercoledì pomeriggio NUORO Presso Centro Medico ASSO via La Maddalena 30

Le disponibilità giornaliere e orarie nelle quali il Centro Medico ASSO eseguirà i tamponi rapidi possono variare di settimana in settimana, pertanto il Centro Medico si impegna a pubblicare il calendario di disponibilità dei test sul proprio sito internet.

CHI ESEGUE I TAMPONI
Il servizio dei tamponi per Covid-19 viene eseguito dal Centro Medico Asso con sede a Nuoro, in via La Maddalena 30. I test vengono eseguiti da personale sanitario e refertati da medici.

PRENOTAZIONI
Prenotazione degli appuntamenti dal lunedì al venerdì dalle ore 09:30 alle 13:00 e dalle ore 15:00 alle ore 18:30, esclusivamente via telefonica al numero unico:
0784 – 17 86 491

SVOLGIMENTO TEST
Si consiglia, onde evitare assembramenti, di arrivare nell’area di svolgimento dei tamponi 5 minuti prima rispetto l’orario fissato dell’appuntamento. I tamponi verranno svolti secondo l’orario di prenotazione, successivamente la fase di registrazione.

REFERTAZIONE
La comunicazione del referto dei tamponi eseguiti avverrà entro la giornata in cui si svolgono i test, e avverrà tramite comunicazione e-mail all’indirizzo di posta elettronica specificato dall’utente all’atto della registrazione.

INFORMATIVA GENERALE
Che cosa è il tampone naso/oro-faringeo
Il tampone naso-faringeo è un esame che consiste nel prelievo del muco che riveste le cellule superficiali della mucosa del rinofaringe (la parte superiore del canale della faringe). Il prelievo viene effettuato con un bastoncino cotonato in pochi secondi, è minimamente invasivo e non è doloroso, sebbene il paziente possa avvertire una sensazione di fastidio al momento del contatto del bastoncino con la mucosa del naso e del cavo orale. In rarissimi
casi potrebbe verificarsi epistassi.
Cosa si ricerca con il test rapido antigenico per SARS COV-19 (COVID-19)
Con i test rapidi antigenici si ricercano le proteine superficiali del virus (antigeni) e non il genoma virale (come accade invece con il test molecolare). I tempi di risposta sono molto brevi. La sensibilità e la specificità del test rapido potrebbero essere inferiori rispetto a quelle del test molecolare, pertanto chi risulta positivo al test rapido dovrebbe poi sottoporsi al test molecolare per veder confermata la diagnosi di infezione ed escludere si tratti di un
cosiddetto falso-positivo. Nei casi in cui la carica virale sia troppo bassa il test potrebbe non riuscire a rilevare l’infezione anche se presente, e risultare quindi negativo. Si consiglia l’esecuzione del test in caso di presenza di sintomi riconducibili all’infezione da Covid-19 o in caso di contatto con una persona positiva al virus. In quest’ultimo caso si consiglia lo svolgimento del tampone dopo 5 giorni dall’avvenuto contatto.
A cosa serve il test rapido antigenico
Il test rapido antigenico efficace per lo screening di un dato numero di persone potrebbe essere utile per accelerare la diagnosi di casi sospetti di COVID-19 semplificandone l’identificazione dei casi, l’isolamento e il tracciamento dei contatti al fine di interrompere la catena di trasmissione del virus.

Direttore Sanitario: Dott.ssa Maria Vittoria Masala

Tamponi antigenici rapidi per Covid-19